Cucina senza senza con Irene


Carpaccio di ricciola e carciofi
ottobre 11, 2009, 8:43 pm
Filed under: Pesce | Tag: , ,

carpaccio di ricciola e carciofiTempo occorrente: 10 minuti
Ingredienti per 4 persone:
400 gr di carpaccio di ricciola
4 carciofi
4 cucchiai d’olio extra-vergine d’oliva
1 rametto di rosmarino
il succo di un limone
sale fine marino integrale
qualche grano di coriandolo
qualche grano di pepe bianco

Preparare un’emulsione sciogliendo il sale nel succo di limone, unire l’olio. Mondare i carciofi prendendo solo le foglie più tenere, condire con 3/4 dell’emulsione. Mondare i gambi dei carciofi, tagliarne la polpa chiara a cubetti e metterli a macerare nel resto dell’emulsione aggiungendo gli aghi di rosmarino tagliati con le dita.

Disporre in 4 piatti i petali di carciofo, disporvi la ricciola, condire con pepe bianco e coriandolo macinati al momento. Infine distribuire i cubetti dei gambi di carciofi su ogni piatto di carpaccio

gatta5Fresco, crudo e delizioso come le panchine a Milano nelle notti d’autunno, prima che arrivi il freddo polare.



Fichi, noci, cioccolato
settembre 13, 2009, 2:08 pm
Filed under: Dolci | Tag: , ,

fichinocioccolatoTempo occorrente: 10 minuti
Ingredienti per 4 persone

4 fichi verdi
4 fichi d’india
8 quadretti di cioccolato fondente
8 mezzi gherigli di noci

Spellare i fichi, tagliare longitudinalmente quelli d’india e aprire gli altri. Metterli in un piatto con i quadretti di cioccolato e le noci, a due a due.

gatta5Troppo semplice? Nulla è mai abbastanza semplice. In realtà.



Carpaccio di pesca al miele malvasia mandorle e mirto
luglio 5, 2009, 9:03 pm
Filed under: Dolci | Tag: , ,

carpaccio di pesca al miele malvasia mandorle e mirtoTempo occorrente: 20 minuti
Ingredienti per 4 persone

2 pesche gialle
10 cucchiai di malvasia
2 cucchiai di miele
12 foglie di mirto
50 gr di mandorle
1 limone

Mettere il miele e la malvasia in un padellino a cucere per 5 minuti finchè si ottenga una riduzione chiara, fluida e limpida. Lasciare raffreddare.

Tagliare grossolanamente le mandorle e tenerle da parte in un piattino. Lavare ed asciugare le fogliette di mirto.

Intanto togliere la pelle alle pesche gialle. Dal frutto ricavare con un pela patate delle fettine sottili. Irrorarle di succo di limone.

Su ogni piatto disporre le fettine di pesca, irrorarle di riduzione di miele e malvasia, decorare con i filetti di mandorle e il mirto.
Lasciare rinfrescare in frigo prima di servire.

gatta5Paola chiede e subito compare la ricetta fresca fresca indicata per il caldo quello che picchia duro.



Tonno affumicato, melone e mandorle al salmoriglio
giugno 20, 2009, 3:24 pm
Filed under: sfizi | Tag: , ,

tonnoaffumicatoTempo occorrente: 5 minuti
Ingredienti per 4 persone

8 fette di tonno bianco affumicato
10 mandorle
4 grani di pepe
½ melone piccolo
8 rametti di aneto fresco
½ limone
2 cucchiai d’olio extra-vergine d’oliva
1 pizzico di sale alle erbe
Un pizzico d’origano

In un mortaio tritare le mandorle con il pepe.
In una ciotola emulsionare il sale alle erbe, il succo di limone, l’origano e l’ olio extra-vergine d’oliva.
Con uno scavino a semi-sfera, ricavare 8 palline di melone.
Intorno ad ogni pallina arrotolare una fetta di tonno, fissarla con un rametto di aneto di decorazione. Spolverizzare con le mandorle al pepe ed irrorare di salmoriglio.

gatta5Dolce, salato, fresco, secco, affumicato, succoso, tutti



Friselle misto Sud
maggio 2, 2009, 12:19 pm
Filed under: sfizi | Tag: , , ,

friselle-misto-sud1Tempo occorrente 15 minuti

Ingredienti per 4 persone

 4 friselle d’orzo

16 pomodori ciliegia

4 foglie di basilico

1 manciata di capperi

1 manciata di olive nere

1 spicchio d’aglio

2 cucchiai d’olio extra-vergine d’oliva

Sale alle erbe

 

Lavare i pomodori, tagliarli a metà. Metterli in una ciotola con sale alle erbe, origano e l’olio extra-vergine di oliva.

Sbucciare lo spiccio d’aglio e poi strofinarlo sulle friselle, bagnarle con un po’ d’acqua fresca. Dissalare i capperi, mondare e lavare le foglie di basilico, snocciolare le olive e tritare insieme, capperi, olive.

 

Bagnare le friselle con l’olio dei pomodori, distribuirvi sopra il trito capperi e olive, aggiungere i pomodorini tagliati, decorare con foglie di basilico. Condire con un giro d’olio a crudo.

 

 

gatta5Due friselle e via che parte ancora. Hanno ragione qui sulla scala a chiamarla la ragazza con la valigia. Questa volta va a Matera per il  barcamp.

Matera

Materacamp 2009

Presentazione al Materacamp 2009



Neve in granita
gennaio 6, 2009, 2:26 pm
Filed under: Dolci | Tag: , ,

neveingranitaTempo occorrente: 3 minuti
Ingredienti per 4 persone

4 coppe di neve
4 bicchieri di vino rosso dolce
4 stecche di cannella

Raccogliere 4 coppe di neve freschissima di una nevicata abbondante, oltre i 10 cm, bagnare con il vino rosso dolce, mescolare con una stecca di cannella in modo da insaporire la neve, senza annegarla.

Mia nonna mantovana ci metteva anche lo zucchero, ma se ne può fare a meno. Il dolce del vino e l’aroma della cannella compensano benissimo.

filippa1Sono quasi commossa: anche le tradizioni di famiglia trovano posto nel senza-senza.